'Brutti ma buoni' della nonna

dicembre 10, 2016

biscotti di Natale_S&V


Se Natale è uguale a biscotti, questa è una di quelle ricette capaci di creare un'atmosfera.
E non c'è spiegazione plausibile visto che manca del requisito "formale" - niente stelle o altra iconografia classica - e di parte di quello "sostanziale" - non c'è traccia di cannella e spezie affini...
Allora, mi chiedo, sarà forse l'effetto di una buona dose di suggestione o forse il fatto che da quando ne ho memoria questi biscotti non hanno mancato una presenza sulla nostra tavola delle feste?

Abbracci,

V.


biscotti di Natale_S&V

Brutti ma buoni

Per la pasta frolla:
250 g di farina 00
100 g di zucchero
70 g di burro freddo
2 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
Rapatura di limone

Farcitura:
100 g di noci tritate
100 g di zucchero
1 albume
Rapatura di limone

Accendete il forno a 180° e rivestite di carta forno una teglia per biscotti.

Setacciate la farina con lievito e sale, incorporate il burro freddo lavorando con la punta delle dita; unite alle briciole così ottenute lo zucchero, le uova e la buccia di limone grattugiata, impastate velocemente e non appena sta insieme coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo 30 minuti.

In una ciotola miscelate le noci, lo zucchero e la scorza grattugiata. Montate l'albume a neve ben ferma e incorporatelo delicatamente alle polveri.

Tirate la frolla in un rettangolo di mezzo centimetro di spessore, cospargete la farcitura aiutandovi con il dorso di un cucchiaio e arrotolate dal lato lungo. Tagliate il rotolo a fette spesse circa due centimetri e posizionatele distanziate sulla teglia (durante la cottura crescono, quindi lasciategli il dovuto spazio).

Infornate a 180° per circa 20 minuti e fate poi raffreddare completamente su una gratella da pasticciere. I giorni successivi sono ancora più buoni.



---------------
Biscotti "da grandi"
Fanno parte della categoria tutti quelli che vengono valorizzati da un tuffo in un bicchierino di vino dolce. E questi non fanno eccezione, ma per dovere di cronaca vi informo che per tanti anni li ho ugualmente apprezzati con una tazza di latte a colazione. Questione di età...


biscotti di Natale_S&V

You May Also Like

11 commenti

  1. che belle qst foto...:) buona giornata

    RispondiElimina
  2. Uno tira l'altro!!!
    Che belli.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che acquolina, è tanto che non li faccio !

    RispondiElimina
  4. Ci sono quei dolci che fanno festa, perché sono tradizioni in famiglia! Buonissimi!

    RispondiElimina
  5. non so se mi ispirano più questi biscotti o la torta di mele cotogne, bellissime anche le foto....buona domenica

    RispondiElimina
  6. Non ho mai realizzato questi biscotti ma ne ho sempre sentito parlare...la tua ricetta è veramente ottima e mi piacerebbe davvero provare a realizzarla proprio in occasione di queste prossime festività,sono sicuramente buonissimi:)).
    Un bacione,buona settimana e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  7. I ricordi che ognuno porta con sè, creano delle realtà diverse da famiglia a famiglia. Per noi era Natale solo con l'insalata russa della nonna e i mendiants (al cioccolato bianco!) :-)
    Questi biscotti sono perfetti anche x la calza della Befana..io guardo oltre :-P

    RispondiElimina
  8. Buonissimi e molto originali nella presentazione!!

    RispondiElimina
  9. Ma sono deliziosi e... profumano di Natale e di cose buone di una volta! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Dearest SeV,
    What a delicious recipe this is and no doubt very yummy.
    Will try them I promise.
    Sending you best wishes for a Merry Christmas for you and yours.
    Hugs,
    Mariette

    RispondiElimina