Mini Victoria Sponge con crema alla ricotta e fragole

maggio 25, 2016

mini victoria sponge_S&V

Siete avvertiti: state per leggere un post pigro, da primavera inoltrata.

Dopo le ultime settimane di corsa ho deciso che oggi sto ferma. Non vi capita mai di avere bisogno di un pugno di ore per ricaricare le batterie? Magari facendo quelle due-tre cose che vi piacciono, ma che puntualmente rimandate per ordine di priorità? 
Ecco, dopo l'ammutinamento di una tubazione (questa dovrò raccontarvela), dopo un progetto arrivato felicemente al termine e con la prospettiva di una latta di vernice in attesa del fine settimana giusto, ho deciso che oggi è uno di quei giorni.

E, siccome oltre a sentirmi pigra sono nel pieno del mood country inglese - deve essere la fioritura copiosa delle rose tra i cespugli scapigliati della siepe - ho preso fuori questa ricetta che girava da un po' tra i ritagli in attesa di giudizio. E mi sono pure divertita a farcirla - una crema di ricotta che più morigerata non si può, ma volete mettere il risultato estetico?

Abbracci,

V.

Mini Victoria Sponge con crema alla ricotta e fragole (10 pezzi)

125 g di farina
125 g di zucchero
4 uova
Succo di mezzo limone
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per la crema di ricotta:
100 g di ricotta
Miele o zucchero di canna, a piacere
Fragole

Ungete e infarinate una teglia da muffin e accendete il forno a 180°.

Separate i tuorli dagli albumi. Lavorate a lungo i tuorli con lo zucchero, finché il composto non è diventato chiaro e spumoso. 
Aggiungete la farina setacciata con il lievito e il succo di limone e continuate a lavorare l'impasto con la frusta (se avete quella elettrica è il momento buono per usarla).

Per ultimo unite agli albumi il pizzico di sale e montateli a neve ben ferma. Uniteli poi al resto con delicatezza per non smontare l'impasto.

Riempite gli stampini da muffin per due terzi e infornateli per circa 15-20 minuti, lasciateli nel forno aperto qualche minuto prima di sformarli e lasciarli raffreddare completamente su una gratella.

Nel frattempo preparate la crema mescolando la ricotta al miele. Lavate e tagliate a metà o in quarti le fragole.

Tagliate le tortine a metà, farcitele con un cucchiaio di crema di ricotta e qualche fragola, ricomponetele e spolverizzatele di zucchero a velo.

mini victoria sponge_S&V

You May Also Like

10 commenti

  1. Sono elegantissime e sicuramente buone.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ottima presentazione, nella versione monopozione sono ancora più accattivanti. Deliziose!!!
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  3. che belle e sicuramente deliziose!!

    RispondiElimina
  4. UN PAIO TE LI RUBO VOLENTIERI, GOLOSISSIMI!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  5. Che belle e saranno anche buonissime, ti dirò: anche io ultimamente ho voglia di fare poco e credo che dovremmo assecondarci ... Ogni tanto pensare a noi stessi fa bene!

    XoXo
    Mary
    New Post-> http://modidimoda-mapi.blogspot.it/2016/05/salvatore-esposito-sneakers-saucony.html

    RispondiElimina
  6. Infatti sono bellissime e viene proprio voglia di afferrarne una e addentarne tutta la bontà!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  7. Ogni tanto una pausa fa bene a tutti, soprattutto se si riesce ad impiegare il tempo nelle proprie passioni..e, a giudicare dal risultato, tu sei riuscita alla grande :-)

    RispondiElimina
  8. ma che belle e poi con la ricotta, addio sensi di colpa.... praticamente perfette!! grazie, baci *___* mariaida

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che tentazioni!!!! Spero di potermi cimentare. Ciaoo

    RispondiElimina
  10. Dearest V.,
    That looks so delicious and I love the idea of ricotta cream, sweetened by honey.
    Looks so attractive all together.
    Thanks for sharing and wishing you a happy weekend.
    Hugs,
    Mariette

    RispondiElimina