Pancotto con patate e cavolo nero

febbraio 05, 2014

Qui non perdiamo occasione, nonostante il tempo non aiuti, per farci una passeggiata in centro e incappare in qualche "ottimo acquisto".
L'ultima scusa è stata una fiera in città. Prima ancora di buttarci nella mischia delle bancarelle siamo riuscite a trovare qualche capo in saldo in uno dei nostri negozi preferiti. E siccome il ribasso dei prezzi fa volare il nostro umore, abbiamo proseguito con vari altri acquisti tra cui questa cocotte in ghisa che non vedevo l'ora di provare.


Cosa meglio di una zuppa con la sua cottura lenta?
Ho raccolto le verdure dall'orto, aggiunto una fetta di pancetta e qualche crosta di parmigiano, come prescrive il regolamento culinario locale.

Pancotto con patate e cavolo nero

3 patate pelate e a fette spesse
cavolo nero
1/4 di cavolo cappuccio
2 becche di aglio rosso
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 carota
1 costa di sedano
una fetta di pancetta
timo, maggiorana
olio, sale, pepe, peperoncino
pane raffermo

Fate un battuto con carota, sedano e pancetta e rosolatene la metà in poco olio; mettete a strati la metà delle patate, delle foglie dei cavoli e un aglio schiacciato fino ad esaurire le verdure. Terminate con la passata di pomodoro, sale grosso, peperoncino e qualche mestolo di acqua. Coperchiate e lasciate sobbollire per circa un'ora. 
Spegnete e lasciate riposare qualche ora. Prima di servirla, riportate la zuppa al bollore, unite le croste di parmigiano e il pane raffermo.
Una mescolata e sotto coi piatti. 


V.

You May Also Like

11 commenti

  1. Ahah, che carine..! Allora un'uscita che ha dato i suoi frutti! <3 E questo pancotto? Stupendo, confortante e deve avere un sapore delizioso :) Bacissimi

    RispondiElimina
  2. Che bontà questa zuppa! Un bacio :)

    RispondiElimina
  3. Amiga que delicia amei, post maravilhoso.
    Blog: http://arrasandonobatomvermelho.blogspot.com.br

    RispondiElimina
  4. Adoro questo tipo di zuppe, le mangerei pranzo e cena. Grazie per averla condivisa. Paola

    RispondiElimina
  5. davvero una zuppetta "scaldacuore" :)

    buona serata

    RispondiElimina
  6. ...a me la pancetta proprio non piace, ma tolta quella, la voglio proprio provare, questa meraviglia!!!!
    'notte ^_^

    RispondiElimina
  7. Oddio mi sono ricordata che ho il cavolo nero nel frigo da qualche giorno! sarà ancora commestibile? :)) Mi piace questa ricetta, la provo! Un saluto e buona giornata, Angela

    RispondiElimina
  8. Mhhhhhh! Meravigliosa! Adoro questo tipo di mangerecci!!!!

    Bellisisma Wilma!

    RispondiElimina
  9. ciao!! che piacere avervi trovate sul mio blog, e aver ora trovato il vostro! molto particolare, una voce fuori dal coro, e poi se mi fate questi primi piani di occhi languidi come resistere e non iscriversi????
    grazie per essere passate a trovarmi e a presto!
    bau
    <3

    RispondiElimina